Visto Pakistan

VISTO D’INGRESSO PER IL PAKISTAN CONSOLATO DI MILANO

Il visto Pakistan e’ un documento che permette il soggiorno in Pakistan entro un certo periodo.

Sul visto d’ingresso per la Pakistan sono indicate le date d’inizio e fine validità del visto oltre ai dati del passaporto. Il visto Pakistan e’ necessario sia all’ingresso che all’uscita dalla Pakistan. In caso di perdita o di scadenza del visto d’ingresso, alla partenza è possibile imbattersi in problemi seri.

COMPETENZA TERRITORIALE CONSOLATO PAKISTAN MILANO

Regioni: Valle-Aosta, Piemonte, Liguria, Friuli-Venezia-Giulia, Veneto, Lombardia, Emilia-Romagna, Trentino-Alto-Adige

DOCUMENTI PER VISTI PAKISTAN

L’Agenzia Visti Bip2 può occuparsi per conto terzi dei documenti necessari all’ottenimento del visto per il Pakistan al Consolato di Milano. (compilazione modulo, controllo della documentazione e presentazione in consolato)

Informazioni per la tipologia di Visto Pakistan

Documenti necessari all’ottenimento del visto Pakistan per Turismo al consolato. I cittadini italiani che vogliono si recarsi in Pakistan per turismo hanno bisogno di richiedere un visto turistico presso il Consolato pakistano in Italia, prima della partenza per il Pakistan. Il visto ha una validità di 90 giorni con un periodo di permanenza in base alla richiesta visto presentata in consolato.

Passaporto

Il passaporto deve essere firmato, valido per almeno 6 mesi residui dalla data di termine del visto e con 2 pagine libere consecutive

2 Foto tessera

sfondo bianco formato 4,5 x 3,5

Modulo

Scarica qui il modulo di richiesta visto Pakistan PDF (da compilare in ogni sua parte)

Prenotazione volo

Delega presentazione documenti

Scarica il fac-simile della delega per consentire all’Agenzia Bip2 di presentare e ritirare i passaporti

Contratto di lavoro

Contratto di lavoro o lettera su carta intestatata della società indicando la posizione lavorativa

Estratto conto o dichiarazione della banca

3 buste paga

Prenotazione alberghiera

dal Pakistan (via fax direttamente dall’albergo pakistano)

Lettera di invito da uno sponsor in Pakistan

accompagnata da fotocopia passaporto e carta d’identità pakistana del mittente e estratto conto dello sponsor

 

COSA DEVONO PRESENTARE I CITTADINI STRANIERI PER RICHIEDERE IL VISTO TURISTICO PAKISTAN
oltre alla normale documentazione sopra citata i cittadini non italiani dovranno presentare anche:

La Copia del certificato di Residenza in Italia

Documenti necessari all’ottenimento del visto Pakistan per Affari in consolato

Passaporto

Il passaporto deve essere firmato, valido per almeno 6 mesi residui dalla data di termine del visto e con 2 pagine libere consecutive

2 Foto tessera

sfondo bianco formato 4,5 x 3,5

Modulo

Scarica qui il modulo di richiesta visto Pakistan PDF (da compilare in ogni sua parte)

Prenotazione volo

Lettera di richiesta di visto

su carta intestata dalla azienda italiana

Invito dalla ditta in Pakistan

su carta intestata dalla aziendaPakistana

Lettera di invito dalla Camera di Commercio dal Pakistan

Copia della carta di identità

COSA DEVONO PRESENTARE I CITTADINI STRANIERI PER RICHIEDERE IL VISTO AFFARI PAKISTAN
oltre alla normale documentazione sopra citata i cittadini non italiani dovranno presentare anche:

La Copia del certificato di Residenza in Italia

Documenti necessari all’ottenimento del visto Pakistan per ricongiungimento familiare in consolato

Passaporto

Il passaporto deve essere firmato, valido per almeno 6 mesi residui dalla data di termine del visto e con 2 pagine libere consecutive

2 Foto tessera

sfondo bianco formato 4,5 x 3,5

Modulo

Scarica qui il modulo di richiesta visto Pakistan PDF (da compilare in ogni sua parte)

 

DOCUMENTAZIONE AGGIUNTIVA IN BASE A I DIVERSI CASI:

1. Viaggiatore con origini pakistane

Prova delle origini pakistane (es. Copia di un vecchio passaporto, carta d’identità pakistana);

2. Le mogli non pakistane di cittadini pakistani

Certificato di matrimonio (attestato dalla Prefettura, se celebrato in Italia, o dal Ministero degli Affari Esteri del Pakistan, se celebrato in Pakistan), passaporto e CNIC/NICOP del coniuge pakistano.

3. Figli minori

Entrambi i genitori/tutori legali devono firmare la richiesta di visto come indicazione del loro consenso al rilascio del visto per il minore; Presenza del minore, accompagnato preferibilmente da entrambi i genitori o dal tutore legale. Certificato di nascita del minore, carte di identità e passaporti dei genitori e certificato di matrimonio dei genitori.
COSA DEVONO PRESENTARE I CITTADINI STRANIERI PER RICHIEDERE IL VISTO AFFARI PAKISTAN
oltre alla normale documentazione sopra citata i cittadini non italiani dovranno presentare anche:

La Copia del certificato di Residenza in Italia

 

Informazioni Consolato Pakistan

Indirizzo Via Rosa Massara de Capitani, 11, 20158 Milano

Telefono 02 6670 3271

LunedìVenerdì
09:00 – 13:00

PREZZI VISTO:
I diritti consolari ammontano a cifre diverse in base al tipo di visto, alla durata della sua validità e al numero di entrate possibili. Inoltre lo stesso consolato del Pakistan fornisce la cifra esatta solo dopo il deposito della richiesta di visto.

Novità

File & Documenti Visto Pakistan

CONTATTI