• Per maggiori informazioni
  • 02-29006658
  • info@bip2.it
  • Via Moscova 44/1, 20121 Milano

Visto India
Evisa e Consolato di Milano


Consolato Indiano di Milano

Il Consolato india di Milano è competente, a rilasciare il visto, per chi ha la residenza nelle regioni del nord Italia: Valle D'Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Emilia Romagna

per tutti gli altri è competente l'Ambasciata indiana di Roma

L'Agenzia Bip2 vi assiste per l'ottenimento del visto India online Evisa e del visto india presso il consolato Indiano di Milano.

Bip2 si occupa per conto terzi della presentazione e il ritiro del passaporto col visto, in consolato, controllo validità documenti, compilazione modulo..

Informazioni per la tipologia di Visto India

La richiesta di visto turistico per l' India deve essere fatta tassativamente per 12 mesi con ingressi multipli



COSA PUO FARE BIP2

  • Servizi bip2
  • L'Agenzia bip2 può occuparsi della compilazione del modulo, controllo documentazione e presentazione della richiesta in consolato.


COSA DEVE FARE IL RICHIEDENTE DEL VISTO

  • Presentarsi entro una settimana
    Il richiedente del visto entro una settimana dalla presentazione della richiesta dovrà recarsi personalmente in consolato. (Chi non si dovesse presentare perderà i diritti consolari e le competenze dell'agenzia bip2 per il servizio offerto)

  • Fotocopia del passaporto
    Il richiedente del visto dovrà presentarsi al consolato indiano con la fotocopia del passaporto

  • Orari di apertura del consolato
    Gli orari di apertura del consolato per il depososito dei dati biometrici e le impronte sono: da Lunedì a Venrdi dalle 14:30 alle 16:30



DOCUMENTI RICHIESTA VISTO
Documenti necessari all'ottenimeto visto India per Turismo in Consolato:

  • Passaporto
    firmato con 3 pagine libere

  • Copia del passaporto
    (pagina con i dati del titolare)

  • 2 foto
    identiche, a colori, su carta fotografica, 5x5 cm, su sfondo bianco

  • Modulo richiesta visto
    L'Agenzia Bip2 offre il servizio di compilazione
    compilazione online sul sito del consolato indiano
    a questo link
    con upload della foto
    nella compilazione del modulo è sempre necessario scrivere:
    numero di entrate: multiplo
    Periodo di validità: 12 mesi

    ISTRUZIONI PER L'UPLOAD DELLA FOTO
    prima di iniziare la compilazione del modulo per la richiesta visto India, la fotografia deve essere scansionata e salvata sul proprio computer, salvata in formato jpg, con dimensioni minime 350x350 pixel e massime 1000x1000 pixel, peso massimo 350 kb.

  • Biglietto aereo
    andata e ritorno per il primo viaggio

  • Prenotazione alberghiera
    per il primo viaggio


    PASSAPORTO RILASCIATO DA MENO DI 6 MESI
    documenti da allegare:

  • Il vecchio passaporto annullato dalla Questura di riferimento.

  • Autodichiarazione in inglese nella quale deve essere specificato che il passaporto e' stato ritirato dalla Questura

  • Autodichiarazione in inglese che il passaporto e' di prima emissione

    Per i cittadini stranieri  residenti in Italia il Consolato richiede di compilare anche il modulo telex

La richiesta di visto affari per l'India deve sessere fatta tassativamente per 12 mesi con ingressi multipli

COSA PUO FARE BIP2

  • Servizi bip2
  • L'Agenzia bip2 può occuparsi della compilazione del modulo, controllo documentazione e presentazione della richiesta in consolato.


COSA DEVE FARE IL RICHIEDENTE DEL VISTO

  • Presentarsi entro una settimana
    Il richiedente del visto entro una settimana dalla presentazione della richiesta dovrà recarsi personalmente in consolato. (Chi non si dovesse presentare perderà i diritti consolari e le competenze dell'agenzia bip2 per il servizio offerto)

  • Fotocopia del passaporto
    Il richiedente del visto dovrà presentarsi al consolato indiano con la fotocopia del passaporto

  • Orari di apertura del consolato
    Gli orari di apertura del consolato per il depososito dei dati biometrici e le impronte sono: da Lunedì a Venrdi dalle 14:30 alle 16:30



DOCUMENTI RICHIESTA VISTO
Documenti necessari all'ottenimeto visto India per Affari in Consolato


  • Passaporto
    firmato con 3 pagine libere

  • 2 foto
    identiche,
    a colori,
    su acarta fotografica,
    5x5 cm,
    su sfondo bianco

  • Modulo richiesta visto
    L'Agenzia Bip2 offre il servizio di compilazione
    compilazione online sul sito del consolato indiano
    a questo link
    con upload della foto
    nella compilazione del modulo è sempre necessario scrivere:
    numero di entrate: multiplo
    Periodo di validità: 12 mesi

    ISTRUZIONI PER L'UPLOAD DELLA FOTO
    prima di iniziare la compilazione del modulo per la richiesta visto India, la fotografia deve essere scansionata e salvata sul proprio computer, salvata in formato jpg, con dimensioni minime 350x350 pixel e massime 1000x1000 pixel, peso massimo 350 kb.

  • Lettera ditta italiana 
    intestasta all'ufficio consolare di Milano, Piazza Paolo Ferrari 20121 Milano
    redatta in inglese su carta intestata che indichi:
    il campo di attività dell'azienda, il motivo, le date del viaggio , il fatturato dell'ultimo anno, il nome e l'indirizzo della controparte indiana ed infine il nome e la qualifica del funzionario che firma.
    Fac-simile
    La lettera dovra' pervenirci in originale.

  • Lettera invito ditta indiana
    intestasta all'ufficio consolare indiano di Milano, Piazza Paolo Ferrari 20121 Milano
    redatta in inglese su carta intestata che indichi:
    il campo di attività dell'azienda, il motivo, le date del viaggio ,  il nome e
    l'indirizzo della controparte italiana ed infine il nome e la qualifica  del funzionario che firma

  • Certificate of incorporation
    della società indiana invitante

  • Visura Camerale
    tradotta in inglese rilasciata dalla Camera di Commercio

  • passaporto rilasciato da meno di 6 mesi
    documenti da allegare:
    Il vecchio passaporto annullato dalla Questura di riferimento
    Autodichiarazione in inglese nella quale deve essere specificato che il passaporto e' stato ritirato dalla Questura
    Autodichiarazione in inglese che il passaporto e' di prima emissione

  • Per i cittadini stranieri  residenti in Italia
    il consolato richiede anche:
    modulo telex e permesso di soggiorno

La richiesta di visto lavoro per l'India deve sessere fatta tassativamente per 12 mesi con ingressi multipli

COSA PUO FARE BIP2

  • Servizi bip2
  • L'Agenzia bip2 può occuparsi della compilazione del modulo, controllo documentazione e presentazione della richiesta in consolato.


COSA DEVE FARE IL RICHIEDENTE DEL VISTO

  • Presentarsi entro una settimana
    Il richiedente del visto entro una settimana dalla presentazione della richiesta dovrà recarsi personalmente in consolato. (Chi non si dovesse presentare perderà i diritti consolari e le competenze dell'agenzia bip2 per il servizio offerto)

  • Fotocopia del passaporto
    Il richiedente del visto dovrà presentarsi al consolato indiano con la fotocopia del passaporto

  • Orari di apertura del consolato
    Gli orari di apertura del consolato per il depososito dei dati biometrici e le impronte sono: da Lunedì a Venrdi dalle 14:30 alle 16:30



DOCUMENTI RICHIESTA VISTO

Documenti necessari all'ottenimeto visto India per Lavoro in Consolato

  • Passaporto
    firmato con 3 pagine libere

  • 2 foto
    identiche, a colori, su acarta fotografica, 5x5 cm, su sfondo bianco

  • Modulo richiesta visto
    L'Agenzia Bip2 offre il servizio di compilazione
    compilazione online sul sito del consolato indiano
    a questo link
    con upload della foto
    nella compilazione del modulo è sempre necessario scrivere:
    numero di entrate: multiplo
    Periodo di validità: 12 mesiPeriodo di validità: 12 mesi

    ISTRUZIONI PER L'UPLOAD DELLA FOTO
    prima di iniziare la compilazione del modulo per la richiesta visto India, la fotografia deve essere scansionata e salvata sul proprio computer, salvata in formato jpg, con dimensioni minime 350x350 pixel e massime 1000x1000 pixel, peso massimo 350 kb.

  • Contratto 
    in originale stipulato dall'azienda indiana e il titolare del passaporto

  • Certificate of incorporation 
    dell'azienda in indiana invitante

  • Letter of Appointment 
    redatta dalla ditta indiana, in originale con la quale specifica l'assunzione dello stesso e descrivendo le qualifiche professionali

  • passaporto rilasciato da meno di 6 mesi
    documenti da allegare:
    Il vecchio passaporto annullato dalla Questura di riferimento
    Autodichiarazione in inglese nella quale deve essere specificato che il passaporto e' stato ritirato dalla Questura
    Autodichiarazione in inglese che il passaporto e' di prima emissione

  • Per i cittadini stranieri  residenti in Italia
    il consolato richiede anche:
    modulo telex e permesso di soggiorno
  1. Condizioni
    Per visti Business o Conference o in caso di morte / malattia grave di un parente
    Cittadini con unico passaporto italiano e nati in Italia
    Previa autorizzazione scritta del Console

  2. Modalità
    Per poter richiedere la procedura d'emergenza, in base alle condizioni sopra indicate, è necessario inviare una mail di richiesta di approvazione in inglese al Consolato indiano all'indirizzo consul@consolatoindia.in allegando:

    - Biglietto aereo
    - Lettera d'incarico dell'azienda italiana (per Business visa)
    - Lettera d'invito dell'azienda indiana (per Business visa)
    - Lettera della conferenza e nulla osta ministeriali (per Conference visa)
    - Certificati ospedalieri (in caso di morte / malattia grave)
    - Scansione della prima pagina del passaporto contenente i dati anagrafici

  3. DOCUMENTI NECESSARI PER RICHIESTA VISTO INDIA AL CONSOLATO, IN CASO DI EMERGENZA

  • Passaporto
    firmato con 3 pagine libere

  • 2 foto
    identiche, a colori, su carta fotografica, 5x5 cm, su sfondo bianco

  • Modulo richiesta visto
    L'Agenzia Bip2 offre il servizio di compilazione
    compilazione online sul sito del consolato indiano
    a questo link
    con upload della foto
    nella compilazione del modulo è sempre necessario scrivere:
    numero di entrate: multiplo
    Periodo di validità: 12 mesi

    ISTRUZIONI PER L'UPLOAD DELLA FOTO
    prima di iniziare la compilazione del modulo per la richiesta visto India, la fotografia deve essere scansionata e salvata sul proprio computer, salvata in formato jpg, con dimensioni minime 350x350 pixel e massime 1000x1000 pixel, peso massimo 350 kb.

  • Biglietto Aereo 

  • Mail di approvazione consolare 

  • Tutta la documentazione necessaria per richiedere un visto Business o Conference o i certificati ospedalieri

  • Passaporto rilasciato da meno di 6 mesi
    documenti da allegare:
    Il vecchio passaporto annullato dalla Questura di riferimento
    Autodichiarazione in inglese nella quale deve essere specificato che il passaporto e' stato ritirato dalla Questura
    Autodichiarazione in inglese che il passaporto e' di prima emissione

    ATTENZIONE! Si ricorda che:
    Non viene in alcun caso rilasciato in giornata
    L'accettazione della procedura di emergenza e il pagamento non implicano automaticamente il rilascio del visto, che è a totale ed insindacabile decisione del Consolato indiano

    Il tempo di rilascio è di circa 3 / 4 giorni lavorativi
    Tale tempistica può tuttavia variare in base alla tipologia di visto e alla documentazione presentata

Servizio di Richiesta visto india online, Evisa.

Visti che possono essere richiesti online: visto turistici, visto affari, visto lavoro

Dati e documentazone necessaria per la richiesta del visto india online tramite Bip2:

  • 1 Foto tessera
    5x5 cm, su sfondo bianco, scansionata o in originale

  • Modulo richiesta visto
    Qui potete scaricare il modulo da compilare per la richiesta del visto online.
    ATTENZIONE: accertarsi dell'areoporto d'ingresso prima di scriverlo sul modulo, perchè il visto verrà rilasciato solo nell'aereoporto in cui si è fatto richiesta.

  • Passaporto (fotocopia o scansione)
    Copia o scansione della pagina coi dati anagrafici del passaporto

MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA RICHIESTA VISTO INDIA ONLINE Evisa

Dall'Aprile 2017 il governo indiano ha introdotto per i cittadini italiani la possibilità di richiedere l’Autorizzazione all’Ingresso in India in maniera elettronica (Evisa), talvolta definita come Visto all'arrivo.

Quindi dall'Aprile 2017 è possibile richiedere anche il visto per l'India online, Evisa.

ATTENZIONE:

il visto elettronico per l'India non è un vero e proprio visto, nel senso che non è un adesivo o etichetta apposta sul passaporto del richiedente (a differenza del visto per l'India standard).

L'Evisa è un’autorizzazione elettronica per recarsi in India che può essere ottenuta online.

Nel caso la richiesta dell'autorizzazione elettronica venga accettata dall'India, il visto verrà successivamente apposto sul passaporto dai funzionari governativi all’arrivo in India. Il visto in frontiera verà rilascito a seguito dell'acquisizione di alcuni dati biometrici del viaggiatore e di alcune eventuali informazioni (ad esempio, un’evidenza della capacità del viaggiatore di essere economicamente autosufficiente in India, leggasi copia del saldo bancario).

L'EVisa per l'India è un'alternativa al visto per l'India standard, oppure lo sostituisce?

È un'alternativa. Il visto elettronico è stato introdotto dal Governo Indiano per snellire la procedura burocratica di richiesta del visto, consentendo di richiedere il visto online e ad un prezzo inferiore rispetto al visto standard. L'Autorizzazione Elettronica però può essere concessa solo a fronte di specifiche condizioni di viaggio ed è soggetta ad alcune restrizioni e vincoli che non sussistono nel caso del visto in consolato.

La richiesta online per l'Evisa può essere avanzata per i visti turistici, visti affari e visto lavoro, in alternativa al visto standard.

Confronto tra visto standard ed Evisa per l'India

Di seguito si elencano alcune delle restrizioni cui è soggetta l'Autorizzazione Elettronica all'Ingresso:

- durata di 60 giorni a partire dal primo giorno di arrivo,

- doppio ingrsso;

- richiedibile solo 2 volte per anno civile;

- divieto di accesso alle zone ristrette (SIKKIM);

- vincolante sull’aeroporto di arrivo, che non può essere modificato;

- non modificabile e non estendibile;

-I dettagli biometrici del richiedente saranno registratti obbligatoriamente all'Immigrazione all'arrivo in India

-il consolato non assicura che l'autorizzazione di viaggio elettronica dia diritto ad un'entrata garantita in India. L' ingresso può essere rifiutato al momento dell'arrivo in frontiera.

Come scegliere tra il visto in consolato oppure online (Evisa) per l'India

L'Agenzia Bip2 è in grado di gestire tutte le modalità di richiesta di visto per chiunque lo desideri.

Sta al richiedente del visto decidere quale sia la soluzione più adatta alle sue necessità (se visto in consolato o visto online).

Documentazione necessaria richiesta di visto (affari, turistico, lavoro) in consolato per chi ha piu di 70 anni.


Il consolato richiede la stessa documentazione per tutte le tipologie di visto (affari, turismo, lavoro) ad accezione dell'obbligo di depositare i dati bio metrici in consolato.


In altrnativa ai dati biometrici i richiedenti che entrano in questa categoria dovranno presentare un modulo che li esonera dal deposito dei dati biometrici.

Il modulo dovrà essere solo firmato (senza compilazione) perchè dovrà essere compilato allo sportello.

Scarica il modulo per esonero dai dati biometrici.


Informazioni Generali sul Consolato India

INDIRIZZO:
Piazza Paolo Ferrari 8, Milano (tel 02 805 7691)

GIORNI E ORARI DI APERTURA:
Lunedì - Venerdì
8:30 - 17:30

PREZZI VISTO:
I costo del visto India cambiano a seconda della tipologia e dell'urgenza:
98 euro visto turistico annuale

117 euro visto affari annuale

Nei prezzi sono escluse le nostre competenze come agenzia

Per gli stranieri i prezzi cambiano, contattateci per un preventivo

AVVISO IMPORTANTE

L'Agenzia Bip2 sas declina ogni responsabilita' sulla veridicita' ed autorevolezza delle informazioni pubblicate sulle sue pagine, a causa della continua variazione delle normative consolari vigenti.